Schema di lettura della croce greca

Disposizione versatile e precisa, lo schema di lettura della croce greca viene in aiuto a tutte quelle situazioni ben definite ed allo stesso tempo di ampia portata; da usare per avere un quadro generale di quanto si sta vivendo. Molto utile da praticare per domande legate all’evoluzione e crescita personale.

Utilizzo: valutare una situazione specifica, come si sta evolvendo, quali sono le energie in gioco e come indirizzarle nel migliore dei modi.

Tipo di carte: Tarocchi, Sibille, Carte Napoletane

Numero di carte: 5

Difficoltà: media. Porre attenzione nell’essere precisi in merito alle posizioni 1 e 2 (pro e contro)che vanno valutate come tali anche in caso di apparente contrasto con dignità e significato generale della carta. Qui puoi trovare un approfondimento.

Procedimento

Mischiare le carte nella maniera usuale, spezzare il mazzo e iniziare a stendere le carte nel seguente ordine:

Schema di lettura della croce greca

Ora, interpretare le carte in base alle seguenti indicazioni:

Carta 1: indica i guadagni, le condizioni favorevoli, quello che viene in aiuto ed è utile sostegno per l’argomento della lettura

Carta 2: indica le influenze contrarie, le possibile perdite, i limiti che la situazione ci mette di fronte. Utile indicazione per prevenire ed eventualmente arginare possibili aspetti poco piacevoli.

Carta 3: lo sviluppo futuro, l’evoluzione naturale che la situazione sta per prendere.

Carta 4: atteggiamento e condizione del consultante: come si pone verso l’argomento, quali sono le resistenze, i dubbi, le speranze.

Carta 5: la sintesi del giro. Il riassunto delle forze in gioco, nonché i possibili consigli per poter far evolvere in maniera migliore la situazione oggetto di lettura

Schema di lettura della croce greca: variante

La croce greca è uno schema molto utilizzato, per questo esistono molte varianti. Una che ti suggerisco, prevede una diversità di interpretazione nelle carte 3 e 4 (mentre le altre rimangono invariate).

Carta 3: il futuro prossimo, gli eventi immediati, lo sviluppo nell’arco di 15/30 giorni

Carta 4: il futuro avanzato, la tendenza della situazione dai 3 a 6 mesi da ora.

 

Torna alla pagina degli schemi di lettura


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *