Tarocchi e Meditazione: il potere dei simbolitarocchi e meditazione

Se pensi che i Tarocchi siano uno strumento per poter “leggere” il futuro, stai perdendo una grande occasione per comprendere come funzionano veramente questo stupendo strumento di crescita e conoscenza. Tarocchi e meditazione sono un connubio quasi inscindibile. Ogni carta racchiude informazioni, simboli ed energie in grado di trasformare attivamente la nostra vita, indirizzandola verso una evoluzione positiva.

I Tarocchi: i simboli parlanti

Ogni carta del mazzo contiene un grande quantitativo di informazioni: numeri, colori, gesti, oggetti, sguardi: ogni tratto ha una peculiare simbologia, e riesce ad evocare particolari stati d’animo. Tutto quello che è rappresentato in una lama dei Tarocchi, colpisce i nostri sensi: i Tarocchi si sentono.

E’ improprio parlare di “lettura“: questa infatti prevede il solo uso della vista. Quella dei Tarocchi è una esperienza multisensoriale. Utilizzarli per meditare significa lasciarsi condurre dal potere di questi archetipi verso strade inesplorate, verso sentieri di cui non immaginavamo l’esistenza, troppo presi dai soliti schemi abitudinari.

Tarocchi e Meditazione: un esempio pratico

Nulla è meglio dell’esperienza diretta per capire il funzionamento di una pratica. Prenditi alcuni secondi, in un momento calmo della giornata, dove sai di non poter ricevere disturbo dall’ambiente esterno. Poniti una domanda rispetto ad una situazione della tua vita per te importante. Chiediti “come fare” invece che “succederà o no“: ricorda che sei tu l’artefice del tuo destino!

Oppure puoi anche porti domande finalizzate ad indagare i motivi che ti hanno condotto allo stato attuale, cosa poter migliorare o cosa mantenere della tua situazione. Sii fantasioso nel chiedere, ed evita domande che abbiano come possibile risposta solo o no.

Osserva ora, per un tempo per te consono, l’immagine sottostante: lasciati guidare dall’istinto, permettendo allo sguardo di posarsi sugli elementi che vorrà. Ascolta quali sensazioni ogni parte osservata ti comunica.

tarocchi e meditazione: il mondo

Quali simboli ti hanno colpito positivamente? Quali non ti piacciono o ti infastidiscono?

Segnati su un quaderno, o anche solo mentalmente, questi risultati. Prima di leggere il paragrafo seguente, domandati i motivi per cui hai queste sensazioni.

Una possibile chiave interpretativa

Ti ha colpito…

  • La figura Centrale: una donna nuda al centro del mondo. La nudità è la sua essenza: se ti attira vuol dire che riconosci l’importanza di situazioni semplici ed immediate, senza troppe lavorazioni né schemi. Al contrario, l’essenzialità può essere un problema, c’è bisogno di coprire, alle volte di nascondere.
  • Gli sguardi. La direzione sinistra indica il passato, la centrale il presente e la necessità di guardarsi dentro, la destra è la direzione del futuro. A seconda dell’emozione, possono esserci problemi col passato, oppure nostalgia, voglia di vivere il futuro, timore per quanto sarà, etc…
  • Gli animali: 2 sono a terra, 2 in cielo; 2 sono predatori, 2 sono miti e docili. Il cielo rappresenta gli ideali, i valori; la terra la stabilità, la concretezza. Avverti sensazioni negative sui predatori? Forse senti qualcosa che ti sta minacciando, oppure riconosci che dovresti mettere più energia nei tuoi comportamenti.
  • I colori. Il rosso è la passione, il movimento. E’ troppa o forse manca? Il giallo sono i pensieri, il rosa gli esseri viventi/umani, il blu la profondità dell’inconscio e l’azzurro gli sconfinati orizzonti del cielo.
  • La figura ovale: un contenitore che protegge, ed allo stesso tempo un recinto. Se ti colpisce positivamente, riconosci la bellezza di questo “stare nel nucleo”; al contrario potresti avvertire un senso di costrizione per quanto stai vivendo.
  • Le ali: elevazione, capacità di guardare le cose da un punto di vista superiore.
  • Le aureole: 2 escono dallo schema della carta. Uscire dai vincoli precostituiti.

Ovviamente queste sono solo alcune semplici linee guida. I vari significati vanno incrociati tra loro, per creare un tessuto interpretativo più corposo e strutturato.

Meditare con i Tarocchi: una pratica quotidianameditare coi tarocchi: il matto

Per quanto breve, l’esempio precedente può far intuire la reale profondità dei Tarocchi. Molto più che divinazione, il mazzo di carte permette di comprendere schemi mentali, energie e comportamenti che vengono messi in atto. I Tarocchi servono prima di tutto per comprendere la situazione attuale. Analizzarne le componenti, comprendere le dinamiche, osservare dove ci si sta dirigendo. E, se è il caso, correggere il tiro per raggiungere l’obiettivo desiderato.

E’ possibile utilizzare qualunque carta per poter meditare, scegliendola in base all’argomento. Per aspetti legati alla conoscenza posso usare la Papessa, per quelli creativi l’Imperatrice; per valutare in maniera oggettiva ed equilibrare le energie La Giustizia e La temperanza, e così via.

Chi teme i Tarocchi semplicemente non li conosce, né ha capito il loro meccanismo. Sarebbe come distruggere lo specchio per non vedere il brutto vestito che si indossa. I Tarocchi smascherano per liberare, per aprire la strada della auto-realizzazione.

Usati quotidianamente sono un ottimo strumento di crescita personale. Sono in grado di suggerire soluzioni alternative, aprire verso quel “pensiero laterale” che permette di trovare strategie dove la ragione da sola non può arrivare.

Oltre tutto, la qualità dell’intuizione viene enormemente sollecitata, allenata e sviluppata, tanto da diventare una nostra preziosa alleata nella vita di tutti i giorni.

Prossimi incontri

I prossimi incontro su Tarocchi e Meditazione saranno martedì 22 novembre e martedì 13 dicembre, ore 20.45,  presso  “Jivana”, Monza. Tema della serata saranno il “Viaggio del Matto“(22 novembre) e “La Papessa” (13 dicembre): meditazioni guidate per comprendere la direzione di vita che stiamo percorrendo, e le forze che ci sostengono/bloccano.

Per altri incontri futuri, qui trovi date e luoghi già in calendario.

Contattami pure per avare maggiori informazioni sul tema Tarocchi e Meditazione.

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *